Foto isola Olkhon (2008)

 

 

               

Qualche auto ad Olkhon              Il Bajkal                                      La trasparente purezza                 Nebbie

(per ora…)                                                                                     del Bajkal

 

 

 

               

                                Sul Bajkal il tempo può cambiare all’improvviso, in una manciata di secondi

 

 

 

               

Sciamanesimo                              Isba                                            Fieno                                          Khuzhir

 

 

 

               

Tramonto                                    Olkhon                                    L’ecosistema del Bajkal come ovunque è minacciato dalla presenza dell’uomo!

 

Questo è ciò che NON vogliamo!!! Non si può viaggiare per vedere posti nuovi e massacrarli lasciando rifiuti e segni della nostra presenza. Piuttosto non si viaggia.

In Russia il rispetto della natura “generalmente” è zero. Chi viaggia deve dunque pensarci prima e mettere in atto tutto ciò che può fare per non “inquinare”. Per eliminare l’impatto del suo viaggio sulla natura: è inutile mettere i rifiuti nei cassonetti dove tanto poi nessuno li raccoglierà oppure verranno bruciati sul posto. Bisogna non produrre rifiuti. Come? Comprando bottiglie di vetro e riutilizzandole senza gettarle; poi personalmente riporto in Italia le batterie usate ad es. per le foto, perché ho la certezza che in Russia non verranno smaltite correttamente (da noi c’è almeno la possibilità che vengano smaltite in modo adeguato….ma c’è anche la possibilità che finiscano in qualche fusto sul fondo del mare…); evitare tute le confezioni di cartone, plastica, ecc.: comprare merce sfusa.

 

 

 

Home page

 

Contatti: scrivimi!

 

 

 

Copyright © solosiberia.it Informazioni sui materiali contenuti nel sito qui

Read the disclaimer please